PLUSHAUS_QUADRO_NERO_largo.png

Blockchain Village in the co-housing



La Blockchain Village è un nuovo concetto di pensare l’urbanistica abitativa in cui gli spazi vengono realizzati per essere condivisi all'interno di una community.

I principi base della Blockchain Village sono: la condivisione, la decentralizzazione e il win-win-win (vinci tu, vinco io, vince l’ambiente).

La Blockchain Village è un'alternativa nel contesto di una crisi globale economica di creare alloggi a prezzi accessibili e che porta i giovani a vivere la casa in un nuovo modo. La privatizzazione neoliberale ha trasformato in modo schiacciante lo spazio urbano. Il risultato è stato un aumento esponenziale dell'affitto di proprietà, che crea un'esclusione economica. Ciò significa che un numero crescente di giovani non possono accedere alla vita urbana della città in quanto i prezzi non sono accessibili.

La Blockchain Village è un nuovo modo di abitare in cui le persone condividono gli spazi

e utilizzano tutti i servizi attraverso una moneta digitale (Token) .

La Blockchain Village sono autosufficienti dal punto di vista energetico e decentralizzate dall’energia fossile e quindi molto più sostenibili dal punto di vista ambientale. Sono dotati di spazi di co-working e di servizi per la ricreazione e lo svago.

L’internet of things, la domotica, la smart house , le applicazioni decentralizzate (Dapp), lightning, network, merkle tree, mining , node, public blockchain, wallet sono termini di uso comune nella Blockchain Village.

La tecnologia blockchain aiuta a gestire processi finanziari, legali e creativi che in molti contesti renderebbero impossibile la co-housing attraverso gli smart contracts.

Con PluSystem è possibile costruire abitazioni e spazi condivisi a prezzi accessibili.


35 visualizzazioni

Plushaus © 2020     PluSystem è un marchio di Plushaus Srl

  • Facebook - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle
  • Twitter - Black Circle