PLUSHAUS_QUADRO_NERO_largo.png

Ricostruisci casa tua


Plushau I Ricostruisci casa tua con Sismabonus

Oggi puoi demolire e ricostruire la tua casa usufruendo delle agevolazioni previsti dal Sismabonus così come definito nella risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 34/E del 27 Aprile 2018.


Per beneficiare dell’agevolazione coloro che vogliano demolire e ricostruire dovranno rispettare la volumetria di quello esistente, eccetto i casi in cui gli ampliamenti siano effettuati per apportare innovazioni per l’adeguamento alla normativa antisismica.


La detrazione che è possibile richiedere è pari al 50% ed è riconosciuta su un ammontare massimo di 96.000 euro di spesa per unità immobiliare ed è ripartita in cinque quote annuali di pari importo.


La percentuale di agevolazione sale al 70% se la realizzazione degli interventi comporta il passaggio ad una classe di rischio inferiore ed è pari al 80% in caso di passaggio a due classi di rischio inferiori.


Per gli immobili sottoposti a vincoli (Decreto Legislativo n. 42/2004) è necessario che gli interventi di demolizione e ricostruzione rispettino la medesima sagoma dell’edificio preesistente.


In caso di demolizione e fedele ricostruzione di un edificio esistente è possibile applicare l’aliquota IVA agevolata del 10% prevista per i lavori di ristrutturazione, a condizione che le opere siano qualificate come tali.


Le Linee Guida per la classificazione di rischio sismico delle costruzioni nonché le modalità per l'attestazione, da parte di professionisti abilitati, dell'efficacia degli interventi nasce dalla necessità, avvertita da tutto il Paese, di affrontare la mitigazione del rischio sismico, promuovendo una cultura della conoscenza e della prevenzione.


Le Linee Guida forniscono lo strumento di regolamentazione degli incentivi fiscali, legati alla misura del cosiddetto Sismabonus con uno specifico riferimento all'edilizia privata e produttiva, costituendo il primo strumento di attivazione di una concreta politica di Prevenzione Sismica del patrimonio edilizio abitativo e produttivo del Paese.


Rischio = Pericolosità x Vulnerabilità x Esposizione


Pericolosità: probabilità che si verifichi un sisma (terremoto atteso): zone sismiche.

Vulnerabilità: valutazione delle conseguenze del sisma: capacità degli edifici.

Esposizione: valutazione socio/economica delle conseguenze: contesti delle comunità.


Le Linee Guida consentono di attribuire ad un edificio una specifica Classe di

Rischio Sismico, da A+ a G, mediante un unico parametro che tenga conto

sia della sicurezza sia degli aspetti economici:


classe A+ (meno rischio)

classe A

classe B

classe C

classe D

classe E

classe F

classe G (più rischio).


Con PluSystem puoi ricostruire la tua casa di classe A+ ad un prezzo accessibile a tutti.


32 visualizzazioni

Plushaus © 2020     PluSystem è un marchio di Plushaus Srl

  • Facebook - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle
  • Twitter - Black Circle